Ri-Generare valore sociale. Welfare lodigiano di comunità

progetto in corso

Ri-Generare valore sociale. Welfare lodigiano di comunità

Fondazione Cariplo - Welfare in Azione

 

Mantenere il lavoro, la propria abitazione e assicurarsi con continuità l’accesso al cibo in questi anni è diventato un problema anche tra le famiglie del Lodigiano. Fondazione Cariplo a inizio del 2014 ha promosso il bando “Welfare di Comunità e Innovazione Sociale”, finalizzato a creare sistemi territoriali di welfare comunitario in grado di produrre risposte innovative alla nuova emergenza sociale.
Il Piano di zona per i servizi sociali del Lodigiano, in partnership con i Comuni del territorio, la rete del Terzo Settore e altri soggetti come Banche, Fondazioni e aziende private, ha partecipato con il progetto “Ri-Generare valore sociale. Welfare lodigiano di comunità”. Selezionato su 83 proposte in Regione Lombardia ha ottenuto un finanziamento per un arco temporale di tre anni.
Il valore innovativo del progetto è dato dalla “regia” che rivisita il ruolo della Pubblica Amministrazione nei confronti dei diversi attori sociali ed economici, agendo nella forma della co-progettazione o partenariato con privati non profit e for profit.

Obiettivi specifici dell’Asse casa sono:

  1. restituire un tetto a tante famiglie a rischio esclusione sociale. Facendo leva su dialogo e collaborazione tra enti pubblici e privati, proprietari di immobili;
  2. favorire la disponibilità di case libere da affittare a canoni calmierati a famiglie in difficoltà, recuperandole da privati in cambio della garanzia degli EE.LL. e della mediazione di Associazioni impegnate in questo servizio;
  3. ridurre il numero degli sfratti “congelandoli”: l’inquilino mantiene l’abitazione, rinegoziando il contratto a prezzi calmierati;
  4. attivare sui territori collaborazioni con Agenzie immobiliari a servizio di un’azione sociale per la ricerca di immobili sfitti o da affittare da proprietari privati;
  5. collaborare con l’Associazione Progetto Insieme e l’Associazione Casabarasa Onlus, attive sul territorio lodigiano nella gestione di unità immobiliari adibite ad “alloggio temporaneo di primo inserimento” attraverso forme contrattuali innovative per le famiglie in difficoltà segnalate da enti pubblici e privati del territorio.

  • Data: Maggio 2015
  • partners :  Capofila: Comune di Lodi – ente capofila del Piano di zona Partner: Azienda speciale consortile del lodigiano per i servizi alla persona, Centro per la Formazione Professionale e l’educazione permanente, coop. Microcosmi, coop.Famiglia Nuova, Progetto Insieme, Fondazione Comunitaria, Emmaus – Caritas, Movimento Lotta Fame nel Mondo, Camera Di Commercio, Associazione CASABARASA - onlus, Principali finanziatori: Provincia Di Lodi, Fondazione Bpl, Enti della rete: Conf-artigianato, Conf-Commercio, Unione Artigiani, Confagricoltura, BCC Borghetto Lodigiano, Ambito di Treviglio, ASL di Lodi, Prefettura di Lodi, Coop. Il Mosaico, coop. SOL.I., coop. la Formica, Coop. Emmanuele, coop. Il Pellicano, Coop. Pronto casa, Coop. Sollicitudo, coop. le Pleiadi Sevizi, Coop. Sociale Liberi Muratori., CS&L Consorzio Sociale, Parco tecnologico Padano, CGIL, CISL, Unione Inquilini, Bip - Obiettivo Lavoro, IAL, Cesvip, Fondazione Clerici, Lausvol, Tutto il Mondo onlus, Pierre Lotta all’esclusione sociale, Auser, Aiuta il tuo prossimo Onlus, Istituto Agrario Tosi, Beth-Shalom Onlus, Comunità Il gabbiano onlus, ALAH, Gap Lodigiano, GAS Lodigiano, Società agricola conduzioni agricole e immobiliari ss., Società agricole Le cascine, Comunità Alfa omega, Azienda Baronchelli, Azienda CR Cuscinetti e Rulli, Coop. Finanziaria solidale Mag 2, Banca Popolare di Lodi, Istituto diocesano per il sostentamento del clero.